Pensate bene alla scelta dei colori nella vostra casa! Ne dipende il vostro umore...

Il colore delle pareti (ma non solo) svolge un ruolo fondamentale in quanto ha un fortissimo impatto sul mondo interiore di chi vive un ambiente, fino a influire su stati d’animo ed emozioni, condizionandoli sensibilmente.

Se state valutando di tinteggiare i muri o dovete scegliere lo stile della vostra casa, sfruttate i colori in modo tale che si adattino perfettamente al contesto in cui si trovano. In questo modo, il colore avrà un ruolo funzionale.

Si tratta di psicologia dei colori e ha le sue radici nella seconda metà del 1700, quando Johann Wolfgang von Goethe pubblicò il suo libro intitolato “Teoria dei colori”. Anche se da allora molti studiosi di marketing hanno sviluppato nuove teorie basate sull’innesco del desidero, alcuni principi sono rimasti immutati. In base all’attuale psicologia dei colori, ecco che l'impatto che hanno sulla psiche umana le varie tonalità:

ROSSO

E’ simbolo di potere e passione. Può essere usato per esprimere intimità e rendere un ambiente emotivamente più “caldo”.

ARANCIONE

Offre una scossa di energia e innovazione. Non si dovrebbe esagerare con questo colore, basterebbe riservarlo per piccoli dettagli stilistici. Studi statistici hanno dimostrato che un eccesso di arancione tende a sopraffare chi vive quell’ambiente.

GIALLO

E’ associato alla creatività, alla creazione e ai pensieri positivi. Ha un effetto calmante se associato a colori neutri e in ambienti con molta luce naturale per creare un’atmosfera in grado di infondere tranquillità.

VERDE

E’ popolare per essere un colore capace di infondere quiete. Il verde è scelto per l’ingresso o, in ambito professionale, per una sala d’attesa. Facilita la proiezione alla vita all’aria aperta.

BLU

Perpetua sentimenti di pace e freschezza. E’ ideale per le zone ad “alto traffico” come cucina e bagno.

VIOLA

Connota regalità e lusso. E’ la scelta ideale per un grande salotto formale. Esprime un’atmosfera sofisticata e lussureggiante.

GRIGIO

Esprime un senso di relax e serenità. E’ consigliato per uffici, bagni o soggiorni.

MARRONE

Così come il verde, anche questo colore proietta alla natura. Dona un tocco rilassante. E’ consigliato per quegli ambienti domestici in cui è solita riunirsi la famiglia. E’ usato per favorire la conversazione.

NERO

E’ affermazione di forza e potere. E’ impiegato per attirare l’attenzione. Una parte nera potrebbe mettere in risalto un quadro ben illuminato o delle porcellane di valore.

BIANCO

Si usa per esprimere pulizia e igiene. Sarà dura da digerire ma l’impiego del bianco in combinazione con altri colori, se non sapientemente gestito, rischia di innescare un senso di monotonia.

La psicologia dei colori non va applicata solo alle pareti: scegliete il colore di ogni oggetto con estrema attenzione. Cercate di ricreare un ambiente ottimale in base alle attività che si andranno a svolgere in quella determinata stanza...


» Torna all'elenco delle news

Newsletter

Iscriviti adesso alla newsletter di GardiniStore, verrai sempre aggiornato sulle offerte e le novità in arrivo.

Commenti

Sergio

Scritto da Sergio 04/03/2016 Ho acquistato un letto tipo “Secret orizzontale (SECRET2006ORIZZB)” con materasso memory. Professionalità e cortesia del Sig..Daniele. Per la ricezione di tale...

Marco

Azienda seria prodotto conforme alla descrizione inballo perfetto quindi la consiglio per eventuali acquisti.

Michele

È stato un piacere acquistare da voi! Professionalità e cortesia al top! Sono rimasto contento e impressionato per gli imballaggi, eseguiti a regola d'arte per una spedizione in totale sicurezza!...